top of page
  • Writer's pictureBeatrice Radi

Aste letterarie: realtà o fantasia?

Updated: May 1, 2023

I manoscritti a volte vengono venduti all'asta. Ma cosa vuol dire?

La prima volta in cui ho scoperto l'esistenza delle aste letterarie è stata durante la visione di alcune serie tv americane. Jane the Virgin, tanto per citarne una.


Di fatto è una vera e propria asta - come quella che si vede nei film - di solito organizzata dall'agente dell'autore che invita alcune case editrici a partecipare, dando loro la possibilità di accaparrarsi il manoscritto in questione.


Da quel momento mi sono chiesta: esiste qualcosa del genere anche in Italia?


Ho fatto qualche ricerca, ma sembra essere un argomento ancora poco esplorato, o meglio, le informazioni sembrano essere quasi inesistenti sul web. Tuttavia, scava che ti ri-scava, sono riuscita a capire che sicuramente, si tratta di una modalità diffusa soprattutto all'estero, ma non è escluso che avvenga anche in Italia, soprattutto per i manoscritti che sono particolarmente ambiti dagli editori.


Quello che appare più difficile, è che questa modalità di vendita riguardi un esordiente assoluto. Spesso gli editori o gli agenti "pescano" dai concorsi letterari, ma è difficile che si contendano lo stesso autore su più fronti.


Questo strumento è utilizzato per opere molto attese, che magari hanno già riscosso grande successo all'estero o che sono state annunciate da un personaggio molto noto (e che quindi venderà sicuramente un tot di copie!).

L'asta è anche un modo intelligente di fare pubblicità e iniziare ad attirare attenzione sull'opera ancora prima che sia aggiunta al catalogo di un editore.


Alcune leggende narrano di agenti che organizzano eventi a tema pere vendere al meglio il manoscritto del proprio autore. Io non ne ho mai visti con i miei occhi, ma quel che è certo è che un agente che sia in grado di organizzare un'asta appetibile, ma soprattutto frequentata, è un grande vantaggio per l'autore.

***

E voi ne avete mai sentito parlare? Se vi va, condividete le vostre esperienze nei commenti!


9 views0 comments

Commentaires


bottom of page