top of page
  • Writer's pictureBeatrice Radi

Premio letterario Gran Giallo: come partecipare?

Il premio Gran Giallo è un concorso letterario che si tiene annualmente nella città di Cattolica, in provincia di Rimini. La manifestazione, dedicata alla letteratura gialla e alla narrativa investigativa, è giunta alla sua cinquantesima edizione ed è diventata un appuntamento importante per gli amanti del genere in tutta Italia.

Il Gran Giallo Città di Cattolica


Torna il MystFest, il festival internazionale del Giallo e del Mistero che quest'anno celebra i 50 anni del Premio Gran Giallo città di Cattolica, il primo e più importante concorso letterario dedicato al questi generi, istituito con l'obiettivo di promuovere la cultura e la lettura di romanzi gialli e di offrire un'opportunità di visibilità agli autori emergenti.


La manifestazione è molto attesa anche per gli incontri e le presentazioni di libri che si svolgono durante la settimana dedicata al premio, offrendo l'opportunità di conoscere autori, editori e appassionati del genere.


Assoluta novità di questa edizione: un laboratorio di scrittura creativa di 15 ore con un editor Mondadori, che si terrà dal 26 al 30 luglio, tutti i giorni dalle 10 alle 13 (potete trovare tutte le informazioni per l'iscrizione qui).

Durante le 5 giornate saranno affrontati tutti gli aspetti relativi alla scrittura e ai rapporti con il mondo editoriale, è un'occasione davvero ghiotta per chi ha la possibilità di partecipare (io purtroppo sono troppo distante ☹).


Come partecipare al premio Gran Giallo?


Quest'anno, in occasione della cinquantesima edizione del premio, è stata ideata un'edizione speciale del concorso: quattro grandi scrittori italiani, membri della prestigiosa giuria del Premio, hanno scritto quattro incipit dai quali i partecipanti dovranno partire nella stesura del racconto.


La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, è possibile presentare un solo racconto, che dovrà obbligatoriamente partire da uno dei quattro incipit indicati nel bando (potete trovarlo qui).


L'elaborato deve essere originale e inedito, in lingua italiana e avere una lunghezza massima di 20 cartelle incipit escluso (2000 battute spazi inclusi per cartella). Va inviato sia in modalità pdf che in modalità cartacea, quindi mi raccomando, fate attenzione a stare nei tempi!


Per partecipare, c'è tempo fino al 18 maggio 2023.


La giuria di lettura, composta da esperti del settore e da appassionati di letteratura, valuta i romanzi in gara e assegna il premio al miglior lavoro dell'anno. Quest'anno, la giuria del Premo è composta da: Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Piergiorgio Nicolazzini, Simonetta Salvetti e Ilaria Tuti.


Vengono selezionati dieci racconti finalisti, circa un mese prima della premiazione. Dopo di che, il racconto vincitore sarà proclamato a Cattolica durante il MystFest2023 dal 26 giugno al 02 Luglio 2023 e verrà pubblicato nella collana Il Giallo Mondadori.


Vale la pena partecipare a questo concorso?


Secondo me, assolutamente sì. È una buona opportunità per gli esordienti per due motivi:

  1. è un premio storico, che ha una certa valenza e pubblica su una collana di Mondadori (sempre considerando che nessun concorso vi farà diventare Stephen King, ma magari vi può aiutare se è ben noto e riconosciuto);

  2. è gratuito ed è aperto a tutti, senza limitazioni sulla vostra esperienza. Può essere una buona occasione per farsi notare e, nella peggiore delle ipotesi, vi obbliga a fare un esercizio di stile, che non fa mai male!

Insomma, secondo me non c'è neanche una buona ragione per non partecipare qualora abbiate interesse a scrivere gialli/mystery e vogliate mettervi alla prova.

Magari sarete proprio voi i vincitori di quest'anno!


***


Conoscevate questo concorso? Avete mai partecipato?

Comentarios


bottom of page